La Sala di meditazione
 
 

GRATITUDINE è il nome dato al Tempio progettato e costruito da Aghni e dai membri della comunità nel 1992 per accogliere
le reliquie di Sri Aurobindo e della Madre.

 

La prima forma del Tempio si ispira alla stella a sei punte, simbolo di Sri Aurobindo; la costruzione, in legno dipinto di bianco, sorge su una base formata da 12 petali in cemento, rappresentanti i 12 poteri della Madre. Il tetto appoggia sulla costruzione a stella per slanciarsi in alto a forma di punta; al vertice c'è una piccola cupola di vetro che permette l'infiltrazione della luce. La luce entra all'interno anche attraverso il vetro azzurro di fenditure che seguono il perimetro del pavimento.
    All'interno, al centro del pavimento di legno, una teca di vetro chiusa da una lastra di marmo bianco contiene le reliquie di Sri Aurobindo e Mère.

 



Nel febbraio 2000 il Tempio viene ricostruito in una nuova forma più grande; la base costituita dai 12 petali in cemento rimane sostanzialmente inalterata; non più un edificio a forma di stella a sei punte, ma una costruzione a forma di prisma a base dodecagonale, più spaziosa ed ampia della precedente, sormontato di una piramide a dodici facce; inoltre non più pareti in legno, ma in muratura.

 


Alla sommità della piramide c'è una piccola cupola a punta con quattro aperture sulle piccole pareti che lasciano filtrare la luce dall'alto.
La luce filtra anche, attraverso lastre di cristallo blu, da strette fenditure create lungo il perimetro del pavimento.
Al centro della sala una teca di cristallo blu contiene l'urna con le reliquie
di Sri Aurobindo e Mère.
Il pavimento e le pareti sono dipinti di bianco e la luce filtra solamente attraverso il cristallo blu, creando un'atmosfera di penombra azzurrata.


Il tempio viene inaugurato il 29 febbraio 2000.


I membri della comunità si riuniscono in raccolglimento in questo luogo.

Il tempio rimane sempre aperto ed accessibile a chi desidera respirarne l'atmosfera o raccogliersi ai piedi delle reliquie di Sri Aurobindo e Mère.

Una targhetta all'entrata porta incise queste parole:

"Ora non c'è più scusa per l'ego.
Ora non c'è più limite alla realizzazione.
Uniamoci alla Madre."

(Aghni)

 

 

Gruppo Germoglio S.a.S. - Comunità Aurora - Centro Sri Aurobindo e Mère
via Rio d'Orzo 535, Savignano s/P (Mo) Tel. fax 059 760811 E-mail: aghni.germoglio@gmail.com